Archivi tag: Ernst Lubitsch

The marriage circle (1924) Ernst Lubitsch

Nella Vienna di inizio ventesimo secolo, la disinibita Mizzi (Marie Prevost) seduce il marito di Charlotte (Florence Vidor), sua cara amica ai tempi della scuola, il dottor Franz Braun (Monte Blue). Il marito di Mizzi, il professor Joseph Stock (Adolphe Menjou), ingaggia un detective per incastrare la moglie fedifraga e ottenere il divorzio. Il tutto mentre il dottor Gustav Mueller (Creighton Hale), collega di Braun, medita di dichiararsi a Charlotte di cui è innamorato da tempo.
Primo grande successo americano per Lubitsch grazie a una commedia degli equivoci dal ritmo frenetico, maliziosa e ficcante, ma al tempo stesso amara e malinconica. (da Longtake.it) Continua a leggere

Annunci

To be or not to be (1942) Ernst Lubitsch

To be or not to be

Joseph Tura e la sua compagnia di attori polacchi rimangono senza lavoro dopo l’invasione tedesca finché sono coinvolti in un complotto antinazista in cui mettono a frutto le loro capacità di interpretazione scenica. Il retorico titolo italiano tradisce lo spirito di un film delizioso e grottesco dove la tematica antinazista è ricondotta nell’universo della commedia, Hitler è combattuto con le barbe finte e i nazi sono soprattutto cattivi attori. Un elogio dell’illusione scenica. (dal Morandini) Continua a leggere

Ich möchte kein Mann sein (1918) Ernst Lubitsch

Una ragazza viziata sfugge al suo precettore che la controlla, si traveste da uomo e si tuffa nella vita notturna berlinese. Qui incontra di nuovo il suo severo guardiano, il quale non la riconosce e beve con lei alla loro amicizia ‘virile’; questo è causa di ogni sorta di situazioni complicate…
Una delle commedie che Lubitsch ha girato in patria durante la prima guerra mondiale, prima che Mary Pickford lo invitasse ad Hollywood.

Continua a leggere