Archivi tag: François Truffaut

À tout prendre (1963) Claude Jutra

Un giovane intellettuale di nome Claude incontra ad un cocktail una mannequin negra di nome Joanne. I due si amano, sono lì lì per sposarsi, poi si scopre che la sola ad amare è Joanne mentre Claude non è che infatuato. Infatti: Joanne rivela a Claude di essere incinta. Dopo qualche esitazione, Claude la pianta, limitandosi a inviarle i duecento dollari che ci vogliono per abortire. Joanne piange: Claude è invece felice di essersi liberato, sia pure a prezzo di alcune pesanti viltà. (…) Continua a leggere

Annunci

Une histoire d’eau (1961) Jean-Luc Godard, François Truffaut

Une histoire d_eau

François Truffaut, colpito dagli effetti di un’inondazione nella regione di Montereau, parte con la cinepresa a bordo di un’automobile presa in prestito da Chabrol. Dopo qualche giorno ritorna a Parigi credendo di aver buttato via tempo e seicento metri di pellicola. Ma Godard, dopo aver visto i giornalieri, chiede di poter rimontare liberamente il film.
Riprese documentaristiche e di finzione raccontano una piccola storia sentimentale, le voci fuori campo (dell’attrice e di Godard) divagano e giocano fra citazioni e riferimenti dotti da Chandler, a Gordon Pym, da Baudelaire, a Balzac, a Paul Éluard, e poi Degas, Matisse, Goethe, Max Ophüls, Richard Wagner… (da mymovies.it)

Continua a leggere

Les mistons (1957) François Truffaut

Les mistons

Opera prima di François Truffaut, anticipa alcuni dei temi fondamentali del ciclo dedicato al suo alter ego Antoine Doinel. Il cortometraggio, ambientato a Nîmes, nel sud della Francia, racconta la storia di un gruppo di ragazzi (mistons) tutti innamorati della stessa donna. Gelosi, cercano di ostacolare la sua relazione sentimentale. (da mymovies.it)
Continua a leggere