Archivi tag: Hito Steyerl

Abstract (2012) Hito Steyerl

Abstract è un resoconto della contestata versione circa la morte di Andrea Wolf (attivista tedesca del PKK, uccisa dall’esercito turco nel 1998), con Hito Steyerl che va in Kurdistan alla ricerca di informazioni sulle ultime ore della sua amica. L’opera (in split screen) abbina riprese cinematografiche e conflitto militare, sottintendendo un ruolo della Germania nell’operazione. Continua a leggere

Annunci

How not to be seen (2013) Hito Steyerl

Impertinente parodia di un documentario didattico (il titolo deriva da un celebre sketch dei Monty Python) su come evitare di essere visti in un’epoca di sorveglianza digitale. I suggerimenti per riuscirvi sono satirici e talvolta surreali: ad esempio, diventare più piccolo di un pixel di risoluzione del satellite che vi fotografa (1 piede, 30 centimetri); possedere una borsetta anti-paparazzi; essere un supereroe; essere povero o senza documenti; essere una donna sopra i 50 anni di età, eccetera. L’opera si conclude ironicamente sulle note di “When I will see you again?” (Quando ti rivedrò?), canzone portata al successo nel 1973 dal gruppo vocale americano “The Three Degrees”. Continua a leggere