Archivi tag: Ivan Passer

Konkurs (1964) Milos Forman

Konkurs

Prima dell’esordio ufficiale con L’asso di picche, Milos Forman realizza, con l’aiuto di due amici – Ivan Passer e l’operatore Miroslav Ondričék – 2 mediometraggi: Kdyby ty muziky nebyly (Se non fosse per questa musica) e Konkurs (Il concorso). Girato con una vecchia Pentaflex di 16 mm, il 1° ha come sfondo la musica pop che in quel periodo dilaga a Praga. Il cabaret Semafor bandisce un’audizione per gruppi e cantanti solisti e Forman riprende le audizioni con la cinepresa nascosta di fronte ai cantanti. Il risultato è così divertente che ottengono il finanziamento degli studi Sebor-Bor per completarlo e gonfiarlo a 35 mm. “Konkurs ha la struttura formale del documentario, o, se si preferisce, di una sorta di commistione tra cinéma vérité e candid camera” (P. Vecchi). Continua a leggere

Annunci

Intimni osvetleni (1965) Ivan Passer

Secondo lungometraggio di Ivan Passer. Narra la storia di Petr che giunto in una piccola cittadina per tenere un concerto accompagnato dalla fidanzata Stepa, va a far visita a un suo vecchio compagno di studi, ora direttore del Conservatorio locale. Questi, alla loro movimentata vita, ha preferito la famiglia, e vive con la moglie, i figli e i nonni. Continua a leggere

Fádní odpoledne (1964) Ivan Passer

In un piccolo bar di un afoso pomeriggio estivo si consuma la sconfitta della Boemia in campionato.  Folgorante esordio di Passer che, con taglio neorealista e rigoroso e grande umanità, analizza la quotidianità gestuale dei suoi personaggi inscatolati in un microcosmo di banale ritualità. (da filmtv.it) Continua a leggere