Archivi tag: Kenji Mizoguchi

Joyû Sumako no koi (1947) Kenji Mizoguchi

Mizoguchi con questo film rende un appassionato omaggio allo “Shingeki”, il teatro moderno giapponese, e in particolare alla figura del suo fondatore, Shimamura Hogetsu, critico, scrittore, intellettuale che all’inizio del ‘900, dopo un suo soggiorno in Europa fonda la Società per le Arti e la Letteratura, con l’obiettivo di occidentalizzare il teatro giapponese fino allora monopolizzato dal “Kabuki.” Continua a leggere

Annunci

Yuki fujin ezu (1950) Kenji Mizoguchi

Yuki fujin ezu

Figlia unica di una nobile famiglia, la signora Yuki è infelicemente sposata con un marito che la soddisfa sessualmente, ma la umilia portandole in casa una concubina. Si consola con un amante poco virile finché, stanca delle contraddizioni maschili, si dà la morte. Un altro crudele e commovente ritratto di donna sullo sfondo del conflitto tra vecchio e nuovo mondo raccontato dal punto di vista di una serva fedele che commenta la sua tragica fine: “La signora è stata debole”. Continua a leggere

Orizuru Osen (1935) Kenji Mizoguchi

Orizuru Osen

Un giorno di pioggia, su una banchina della stazione, il medico Sokichi incontra una donna che egli ben ricorda per un episodio del passato. La donna, di nome Osen, che soffre ora di disturbi mentali, era stata un tempo l’amante del malvagio Kumazawa, che ne aveva fatto la sua complice. Quando il giovane Sokichi aveva tentato il suicidio, era stato salvato per caso proprio da Osen e i due erano fuggiti per andare a vivere insieme. Per pagare la retta a Sokichi, Osen aveva iniziato a prostituirsi ed era stata in seguito arrestata dalla polizia.
Continua a leggere