Archivi tag: Kon Ichikawa

Wagahai wa neko de aru (1975) Kon Ichikawa

Wagahai wa neko de aru

Riduzione cinematografica dell’omonimo romanzo di Soseki Natsume (1867- 1916), uno dei più grandi scrittori dell’epoca Meiji (1868-1912). L’universo umano viene visto attraverso gli occhi di un gatto, voce narrante del libro e protagonista del film, osservatore ironico del modus vivendi di un insegnante di inglese e della sua cerchia di conoscenti e familiari. I personaggi descritti sono solo un pretesto per rimarcare la vita tragicomica degli esseri umani e i loro goffi tentativi di sottrarsi alle convenzioni e all’ipocrisia della società. Notevole la fotografia di Kozo Okazaki, autore delle magistrali inquadrature dei tre esemplari felini utilizzati nel film. (da nippolandia.it) Continua a leggere

Annunci

Biruma no tategoto (1956) Kon Ichikawa

Biruma no tategoto

In Birmania nel 1945, alla fine della guerra, il soldato giapponese Mizushima rifiuta il rimpatrio, diventa prete buddista e percorre il paese a seppellire i compagni caduti. Sceneggiato da Natto Wada da un romanzo di Michio Takeyama, è un poema lirico il cui pacifismo affonda le sue radici nella coscienza religiosa dell’uomo e in un sentimento panteistico. Continua a leggere

Yukinojô henge (1963) Kon Ichikawa

Il racconto di un attore di teatro Kabuki specializzato in parti femminili (onnagata) che da lungo aspetta di porre fine alla sua sete vendetta nei confronti della persona che ha portato i suoi genitori al suicidio è narrato nel contesto di comiche rivalità tra ladri nei sobborghi di Tokyo. Kazuo Hasegawa interpreta il doppio ruolo di attore e ladro nel film che celebra la sua trecentesima apparizione.
Un esaltante miscela di romanticismo e azione stilizzata, con una colonna sonora che spazia dalla musica tradizionale giapponese a passaggi jazz ubriacanti. Continua a leggere