Archivi tag: Roy Andersson

Giliap (1975) Roy Andersson

Un uomo si muove smarrito nella provincia svedese, trovando lavoro come cameriere in un hotel. Verrà coinvolto nei loschi traffici di Gustav Svensson e tenterà una relazione platonica con la collega Anna, ma la tragedia è in agguato. Continua a leggere

En kärlekshistoria (1970) Roy Andersson

Par e Annika sono entrambi adolescenti. Si innamorano per la prima volta. Ma la comprensione di un sentimento così nuovo e forte metterà a dura prova sia loro che i rispettivi genitori… (da filmtv.it)

Continua a leggere

Sånger från andra våningen (2000) Roy Andersson

Strani eventi in una città: macchine imbottigliate in un traffico infernale, un imprenditore che dà fuoco alla sua ditta, funzionari pallidi come cenci, case che si muovono, fantasmi che tornano alla vita, e una bambina sacrificata per il bene della popolazione. Curiosissima visione, opera per certi tratti apocalittica firmata dallo svedese Roy Andersson che suggerisce attraverso la sua declinazione sarcastica della realtà un percettibile stato di malsana inquietudine. (da mymovies.it)

Continua a leggere

Härlig är jorden (1991) Roy Andersson

Lo svedese Roy Andersson racconta la storia di un agente immobiliare stanco di sentirsi uno come tanti, una piccola goccia d’acqua in un fiume di gente. L’autore di Songs From the Second Floor (Premio della Giuria a Cannes) dirige un corto decisamente singolare ed estremamente cinico.

Continua a leggere